domenica 29 aprile 2012

OGNI RIVOLTA DELL' ANIMA


Ogni rivolta dell'anima
nasce da una volontà dimenticata e
dissepolta,
che ci sorprendiamo ad invocare come una resurrezione.

Infranta la notte
attraverserà il nostro orizzonte
quando lo sguardo sarà troppo stanco,
le braccia vuote di forze e di voglie.

I dardi di fuoco che hai scagliato per abbattere le stelle
sono caduti poco lontano.
Hanno bruciato case.
Incenerito messi.
E ciò che sfiora le tue tempie, adesso
non è buio. E' solo fumo,
soltanto fumo.

Intanto, ancora,
le stelle si frantumano nel pianto,
precipitano davanti ai nostri occhi rabbiose,
nell'illusione finale che
il segno che vanno tracciando
rimanga come indelebile sfregio sul nostro cielo.

Nessun commento:

Posta un commento